Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

È scomparso Bruno Giacosa

Si è spento la scorsa notte Bruno Giacosa, classe 1929, uno dei più celebri ‘padri’ di Barolo e Barbaresco, indiscusso maestro e da cinquanta anni punto di riferimento per tutta la viticoltura dell’Albese. Già a partire dalla fine degli anni Sessanta Bruno Giacosa, insieme ad Angelo Gaja, intraprese una strada allora del tutto innovativa attarverso la valorizzazione dei singoli vigneti apponendo in etichetta i nomi dei cru più importanti di Barolo e Barbaresco e mettendo sempre la qualità in cima alla sua produzione. Fondatore dell’azienda agricola Falletto e proprietario della casa vinicola Bruno Giacosa, vendemmia dopo vendemmia ha saputo costruire un patrimonio di qualità e di consensi da raggiungere l’intero mondo del vino internazionale fino a ricevere, nel 2012, la prima laurea honoris causa dell’università di scienze gastronomiche di Pollenzo.