Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Assoenologi, diffusi i dati della vendemmia 2010

L'ufficio stampa dell'Associazione enologi enotecnici italiani ha reso noto oggi i risultati definitivi della vendemmia 2010 sulla base delle valutazioni condotte dai suoi associati. La quantità totale prodotta è quindi di 45,5 milioni di hl, praticamente uguale a quella dell'anno scorso, mentre lo scarso sole di settembre non ha portato quell'auspicata spinta verso l'eccellenza.

Il Veneto, con oltre 8 milioni di hl, si conferma, per il quarto anno consecutivo, la regione italiana più produttiva, seguita da Emilia Romagna, Puglia e Sicilia. Queste quattro regioni producono insieme quasi il 60% di tutto il vino italiano.