Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Coldiretti, l’export di spumante sorpassa lo Champagne

Nel mondo si beve ormai più spumante italiano che Champagne: lo afferma la Coldiretti che, analizzando i dati Istat del 2014, ha calcolato in 320 milioni di bottiglie il totale dei vini spumanti italiani esportati, il record di sempre, mentre l’export di Champagne è stato nello stesso periodo di 307 milioni di bottiglie. Di rilievo, precisa la Coldiretti, la crescita dell’export in Cina dove le bottiglie di spumante italiano consumate nel 2014 sono quasi raddoppiate (+90%) rispetto allo scorso anno. In forte crescita anche il Regno Unito (+45%) che diventa il primo mercato di riferimento scavalcando gli Stati Uniti (+14%). E lo spumante italiano, in ordine di preferenza Prosecco, Asti, Franciacorta, risulta vincente anche in un ipotetico scontro diretto con i cugini d’Oltralpe: nel 2014 infatti sono state esportate in Francia 9,8 milioni di bottiglie di spumante mentre l’Italia ha importato solo 5,8 milioni di bottiglie di Champagne.