Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Il consumo di vino rallenta anche nella Grande distribuzione

In difficoltà il mercato nazionale del vino: le vendite nei supermercati risentono della contrazione dei consumi e rispetto al 2010, il totale delle vendite di vino confezionato presenta un saldo negativo in volume (-0.9%), anche se rimane positivo in valore (+0.4%). È quanto emerge dall'anteprima dell'indagine sulle vendite di vino nella Grande distribuzione realizzata dall'istituto di ricerca SymphonyIRI Group per conto di Veronafiere, che verrà presentata al prossimo Vinitaly.

In crescita invece le vendite delle bottiglie da 0,75 litri a denominazione d'origine che aumentano del 2,3% in volume e del 3% in valore. Ancor più significativo l'aumento delle vendite nella fascia di prezzo da 6 euro in su, che registrano +11,2% in volume e +10,8% in valore, a dimostrazione che sempre più consumatori acquistano vini di qualità e di nicchia nella Grande distribuzione.