Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Horeca, il vino cresce del 5,9% in valore

Da luglio 2015 a giugno 2016 le vendite di vino nel canale Horeca sono cresciute in valore del 5,9% e in volume del 2,3%. È il dato più significativo che l’Osservatorio del vino ha esposto l’altro ieri in un convegno svoltosi nell’ambito di wine2wine di Verona. Una crescita che non passa inosservata e che premia l’innovazione e la capacità di adeguarsi alle mutate richieste della ristorazione in particolare.

Il canale di vendita principale è diverso a seconda della tipologia: la ristorazione per i vini tranquilli, bar e wine bar per gli spumanti e tra questi il prosecco la fa da padrone: +59% nelle enoteche, +30% nei ristoranti e +27% nei bar/wine bar. Da segnalare poi che nell’ultimo anno il 46%, quasi un italiano su due, ha consumato vino fuori casa e in queste occasioni il Prosecco è in cima alle preferenze, preferito per il 36% non solo durante l’aperitivo, ma anche in abbinamento ai pasti.