Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Troppo simile il gallo del rugby francese a quello del consorzio Chianti classico

Il gallo che adorna le maglie della nazionale francese di rugby è troppo simile a quello utilizzato dal consorzio vino Chianti classico e quindi il tribunale della Ue, respingendo una decisione della commissione di ricorso dell’ufficio per l’armonizzazione del mercato interno, ha vietato alla federazione francese di rugby l’utilizzo di tale icona come marchio per le bevande alcoliche da questa sponsorizzate. Ma il tribunale si è espresso solo sulla somiglianza del marchio, e non sulla sua sostanza, per cui dal punto di vista giuridico non è ancora detta l’ultima parola e la sentenza può essere nuovamente impugnata dai francesi.