Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Dogane francesi, un portale per migliorare le relazioni con la Cina

Le numerose controversie tra Francia e Cina in materia di vino, tra contraffazioni, accuse di dumping e sovvenzioni, vogliono ora essere solo un ricordo. Le dogane francesi e France AgriMer hanno infatti messo a punto un progetto, che vedrà la luce il prossimo anno, che consiste in un nuovo portale Internet dal quale sarà possibile rintracciare il percorso dell’export dei vini e degli alcolici francesi, imbottigliati o sfusi. Le autorità cinesi, ma non solo, potranno così controllare in tempo reale l’evoluzione del viaggio di un vino francese, riuscendo così a dare un contributo essenziale alla lotta contro le frodi, come ad esempio il taglio di vini francesi con altri di provenienza diversa, oltre che a rasserenare le relazioni tra le amministrazioni doganali dei due paesi.