Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Austria, timori di penuria di vini bianchi

Secondo l'Ufficio di Marketing del Vino in Austria (Österreich Wein Marketing) nel 2012 le spedizioni di vino austriaco sono state di 460.000 hl con un valore di 128.500.000 euro, essenzialmente stabili in volume e in valore, con un aumento del 1,6 e del 2,2% rispetto al 2011. Dopo la scarsa vendemmia del 2010, quella del 2011 faceva ben sperare a un ritorno delle esportazioni austriache ai livelli massimi (620.000 hl nel 2010) ma la imponente gelata del 18 maggio scorso ha fatto temere una nuova penuria di vini, specialmente bianchi, di vitigno Grüner Veltliner.

Il 90% delle esportazioni austriache hanno per destinazione l’Europa, in particolare la Germania, con il 58% delle spedizioni. Seguono Svizzera e Liechtenstein. Altri mercati di rilievo sono gli Stati Uniti, Paesi Bassi, Svezia e Regno Unito. In Austria i consumi interni sono in crescita per i vini locali, mentre ora i vini veduti a meno di due euro sono essenzialmente quelli italiani e spagnoli.