Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Al 15 gennaio la dichiarazione di vendemmia e di produzione

Anche per la campagna viticola 2012-13 l’Agea ha diramato in data 25 settembre la circolare contenente le istruzioni per la compilazione della dichiarazione obbligatoria di vendemmia e di produzione di vino e/o mosto e i relativi modelli allegati. Il temine di presentazione fissato al 15 gennaio 2013.

Vi sono alcune novità rispetto all’anno scorso: in particolare è stata inserita una parte relativa ai prodotti detenuti alla data del 30 novembre per conto lavorazione, rimane sempre poi la possibilità di avvalersi della dichiarazione preventiva nel caso di particolari tipologie (novelli, spumanti) che vanno commercializzate prima della data di presentazione della dichiarazione.

Oltre a Toscana, Veneto, Piemonte, Lombardia e la provincia autonoma di Trento quest’anno si aggiunge anche l’Emilia-Romagna tra le regioni dotate di organismo pagatore autonomo: a loro andranno quindi inviate le dichiarazioni, mentre il resto d’Italia farà riferimento all’Agea.